il mio domani

Dai un’occhiata al Tweet di @paolovitale76: https://twitter.com/paolovitale76/status/652760289352503296?s=09

Dai un’occhiata al Tweet di @paolovitale76: https://twitter.com/paolovitale76/status/651330480940392448?s=09

Dai un’occhiata al Tweet di @paolovitale76: https://twitter.com/paolovitale76/status/651270753661403136?s=09

Dai un’occhiata al Tweet di @paolovitale76: https://twitter.com/paolovitale76/status/651261308042612736?s=09

Dai un’occhiata al Tweet di @paolovitale76: https://twitter.com/paolovitale76/status/643292608949841920?s=09

Dai un’occhiata al Tweet di @paolovitale76: https://twitter.com/paolovitale76/status/643291188066426880?s=09

IL MIO DOMANI CONTINUA SU…

…Twitter! All’account paolovitale76 con gli ashtag #ripensareillavoro e #orientamento.  Teniamoci in contatto 😉

UNA NUOVA IMPRESA? WOOD DEMON

wood demon

Cosa vuol dire fare impresa oggi? Come nasce qualcosa da zero? E’ possibile che nel 2014 esistano nuove idee che hanno un mercato anche senza essere start up tecnologiche?

Wood Demon è una di queste e un video (clicca qui) dà un assaggio dell’idea e della filosofia che ci stanno dietro.

REINVENTA TE STESSO

941940_10151578112572305_279267562_n

L’uomo sopravvive perchè sa cambiare, ad ogni età, seppur con intensità differenti.

E il cambiamento non nasce dalla riflessione pensosa e teorica, nasce dall’incontro col mondo lì fuori, con il dialogo, con la lettura, con la visione di luoghi nuovi, persone nuove, pensieri nuovi.

Sembra quasi che il cambiamento nasca dal cambiamento, un gioco di azione e reazione.

E questa storia ne è l’ennesima prova.

Buon cambiamento a chi non sta bene!

 

 

FARE O GUARDARE?

Nel film Harry ti presento Sally c’è una battuta folgorante: i giovani Harry e Sally, in viaggio verso l’università della Grande Mela, iniziano a conoscersi e Harry chiede a Sally cosa vai a studiare a New York? e Sally risponde giornalismo e lui acidamente contraccambia dicendo così racconti la vita degli altri anzichè viverla. Magari non ricordo perfettamente le battute ma il concetto è questo: vuoi fare o guardare? Vuoi vivere la tua vita o assistere, come al cinema, alla vita degli altri?

Oggi c’è moltissimo da fare e possiamo eesere certi che il nostro ruolo all’interno dell’economia di questo Paese non ce lo dirà un rettore universitario nè tanto meno un prof illuminato o un selezionatore. Ce lo dirà invece la nostra passione  che va misurata sulla base del quanto sarà lo sforzo per raggiungere l’obiettivo e sulla base della nostra disponibilità a guardarci attorno e a chiedere a chi conosciamo che già lavora scusa ma nella tua azienda/ufficio/società che tipo di competenze state cercando?

E poi ci vuole l’umiltà e il coraggio di sbagliare, essere bocciati, andare dal prof a chiedere consiglio per la volta successiva, cercare qualcuno con cui studiare, chiedere aiuto ad amici e conoscenti anche via Facebook per arrivare velocemente ad avere le informazioni che ci servono per fare le scelte più corrette per l’avvenire.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: